Weizen Treebale – La birra artigianale del mese

Questo mese vi consiglieremo la nostra Weizen! Parleremo delle sue origini e delle principali caratteristiche. Nelle prossime settimane vi proporremo le ricette della rubrica “TreeBALE in cucina”, tutto quello che c’è da sapere sul Luppolo in “Treebrewing, Cotta & Bevuta” e infine “Il Servizio TreeBALE”.

La birra Weizen di TreeBALE

Addentriamoci nei meandri di uno stile che rappresenta un’eccezione nel mondo delle birre bavaresi tipicamente a bassa fermentazione. La Weiss (bianco) o Weizen (frumento) è una birra di frumento ad alta fermentazione inizialmente ad uso esclusivo delle famiglie reali che disponevano del monopolio del frumento. 

Un discorso di stile

La Weissbier o Weizenbier è una birra che rappresenta un’eccezione nella tradizione delle birre tedesche pur rientrandoci di pieno diritto.
In netto contrasto col le tipiche birre bavaresi, che sono delle basse fermentazioni poco invadenti e poco gasate, la Weiss o Weizen è di fatto una birra di frumento più carbonata, dal sapore intenso e dall’aroma deciso caratteristico delle alte fermentazioni. E’ una birra solitamente non filtrata che sfrutta, oltre all’orzo, le proprietà del frumento in grado di renderla delicata al palato, con aromi decisi e dal finale molto dissetante. Assume infatti un colore opalescente, più chiaro e torbido rispetto ad una lager. Weiss in tedesco vuol dire appunto bianco, mentre Weizen significa frumento. E’ il corrispettivo della “blanche” belga, termine che veniva utilizzato per descrivere le birre chiare a base di frumento che si trovavano nell’Europa settentrionale.

Curiosità: la differenza tra una Blanche ed una Weiss ?Blanche

Le Blanche si differenziano dalle Weiss per l’impiego di spezie nella fase di bollitura del mosto (ad es. coriandolo, buccia d’arancia, chiodi di garofano ecc.).

I bavaresi invece, ligi nel rispetto dell’Editto di Purezza del 1516, producono tutte le loro birre tipicamente con solo 4 ingredienti: acqua, malto d’orzo, lievito e luppolo.

Il frumento in questo caso è stato tollerato (anche se ci son voluti più di 3 secoli prima di produrre birre di frumento su vasta scala) ma le spezie proprio no.

Diversi stili di Weizen

Anche in questo caso esistono tanti stili di Weizen.
Il più comune è la Hefeweiss (Hefe significa lievito) che è la tipica birra non filtrata più carica a livello gustativo ed olfattivo. Ma non tutte le Weizen sono non-filtrate come le Kristallweizen, oppure sono brassate con malti più scuri come le Dunkelweiss, o più alcoliche come weissBock.

Il gusto di una birra Weizen

Le Weizen sono birre poco luppolate quindi poco amare, belle frizzantine e, seppur non utilizzino spezie di alcun tipo, i classici lieviti impiegati sono in grado di rievocare alcuni aromi speziatisentori fruttati come la banana ma anche fragranze più dolci come il bubble gum. Inoltre, anche se non del tutto in stile tradizionale, c’è persino chi la Weiss ama sorseggiarla con una fettina di limone! Provatela e fateci sapere 😉

La birra Weizen di TreeBale

Estremamente rinfrescante e ben carbonata questa birra dal gusto morbido tipico del frumento, rilascia in bocca un sentore di banana e chiodi di garofano, carattere distintivo del lievito utilizzato.

Il finale secco e persistente, prodotto da una lieve luppolatura, non la rende una birra troppo sdolcinata ma vi incoraggerà ancor di più ad un altro sorso.

Dal colore chiaro dorato e leggermente torbida si presenta comunque abbastanza limpida, perfetta da bere anche per chi è restio alle birre che appaiono più opalescenti.
Una birra che in molti riconoscono come tipicamente estiva, per il sapore fresco e dissetante, ma che a noi piace avere tutto perchè rappresenta anch’esso uno stile leggendario gradito a molti appassionati, senza legami specifici alla stagionalità ma piuttosto vincolata alla disponibilità del frumento.

Dove trovarla?

Ovviamento in birrificio a Giaveno (TO), sul nostro BEER SHOP ONLINE (https://birragravitazero.com/birre-artigianali), ma anche dai nostri rivenditori che trovi nella sezione dedicata alla TreeBù in Locali e Ristoranti.

Seguici sui Social

  • Instagram: TreeBALE
  • Facebook: Birrificio Gravità Zero
  • YouTube: Birra Treebale

Fonti

www.birredamanicomio.com/birra-weiss-o-weizen/

R.Mosher, Degustare le birre, seconda edizione. Press Grafica s.r.l, Gravellona Tove (VB), 2017

Posted in Blog, Le Nostre Birre, Senza categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *