BlogNostre BirreL’American Pale Ale di TreeBALE

Cos’è un’American Pale Ale? Da dove origina? E’ forse un tipo di Ipa? Alcune curiosità su uno stile tanto creativo quanto vasto che ci ha convinto a volerne riprodurre uno tutto nostro.

Uno stile americano importato dall’Inghilterra

Un altro tipo di birra molto diffuso ed apprezzato nel mondo è sicuramente quello delle American Pale Ale.
Lo stile rientra nella tipologia delle Ale inglese, in particolare delle Pale Ale, nome impiegato in passato per riferirsi al tipo di malto utilizzato che risultava più chiaro (pale =“pallido”) rispetto a quelli disponibili all’epoca. Tuttavia i colori di queste birre possono variare da un biondo chiaro fino ad uno scuro torbido perché ciò che caratterizza maggiormente lo stile sono i luppoli più che i malti utilizzati.

I vari colori delle American Pale Ale

Dati i grandi consumi di birra in Inghilterra, sono birre che utilizzano lieviti ad alta fermentazione (che lavorano a temperature più alte) e che permettono una lavorazione del mosto più rapida rispetto a quelli a bassa fermentazione. La American Pale Ale, o APA per gli amici, sono birre che si caratterizzano soprattutto per un livello di luppolatura molto… interessante…

Curiosità: Sebbene le qualità del luppolo per produrre birra si diffusero solo a partire dal 1500, il termine “ale” veniva già utilizzato da tempo per identificare delle birre dolci, speziate e senza luppolo e per distinguerle dalle luppolate “beer”, più amare. Successivamente le birre dolci e speziate vennero quasi del tutto messe fuori produzione anche perché il luppolo consentiva una migliore stabilità del prodotto. Tuttavia il nome è rimasto, forse, in ricordo delle alewives (le donne che producevano birra, le prime vere birraie) che per segnalare che la birra fosse pronta all’uso appendevano sulla porta una scopa di saggina o un piccolo arbusto (ale-stake). Tale pratica potrebbe derivare dall’uso che facevano di ramoscelli attorcigliati su sè stessi per recuperare il lievito dal mosto e conservarlo per le cotte successive.

Una Alewive con la scopa di saggina sulla porta. Forse, dato che la birra poteva sembrare un intruglio magico, è da qui che si associa la scopa all’immagine della strega?

L’American Pale Ale di TreeBALE

L’apa è una tipologia di birra che dal punto di vista produttivo permette di giocare molto, sia per l’estrema varietà dei luppoli americani che per l’enorme range di birre in cui questa birra è ascrivibile. Rappresenta quindi lo stile che sperimentiamo di più e che stiamo ancora studiando a colpi di prove, di ricetta in ricetta. Saper padroneggiare le proprietà aromatiche del luppolo richiede una certa tecnica ed inoltre è una birra che da il meglio di sé quando bevuta giovane perché i profumi tendono a deteriorarsi facilmente. Attualmente l’uso di un lievito neutro consente una buona conservazione degli aromi sprigionati dai luppoli americani, mentre la miscela dei malti conferisce un sapore di crosta di pane bruciacchiata che conferisce un bel carattere alla bevuta.  Non lasciatevi intimidire dal sapore amaro, una volta presa l’abitudine sarà una dolcezza che vorrete riprovare.

Che differenza c’è tra apa e ipa?

E’ facile trovarsi di fronte al dubbio amletico: “apa o ipa?”. In verità sono differenze alquanto sottili perché entrambe si riconosco per un gusto tendenzialmente amaro. Le Ipa = Indian Pale Ale erano birre destinate all’esportazione nelle Indie dell’Impero Britannico. Per questo motivo sono fortemente luppolate e alcoliche in quanto permettevano una migliore conservazione del prodotto.

Le principali differenze risultano nel:
Grado alcolico: le apa hanno solitamente una gradazione più bassa rispetto alle ipa
Colore: le ipa tendono ad essere più chiare mentre le apa, dipende…
– Nei tipi di luppolo utilizzati.

Senza dimenticarsi poi che esistono anche le American Ipa! E se parliamo di stile in senso stretto, qualcuno attualmente sostiene che la nostra apa TreeBALE sia più simile a questo stile che non ai due precedenti…

Dove Trovarla?

La nostra birra artigianale la trovi nella nostra sede a Giaveno (TO), oppure grazie ai nostri rivenditori nella sezione dedicata alla TreeBù in Locali e Ristoranti, o ancora venendoci a trovare in fiera seguendo i nostri spostamenti su FB (Birrificio Gravità Zero) e Istagram (@treebale)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *